Please wait...
HomeForumPosts by AlbertoLuca

Jump to
ySense Customer Care CornerySense Knowledge CenterMembers LoungeYour StatsSuccess StoriesPayment ProofsMember IntroductionGeneral TalkForo en EspañolCharla GeneralSoporte General y PagosInternationalPortugueseItalianFrenchGermanHindiUrduFilipinoIndonesianArabicRomanianTurkishRussianBulgarianHungarianPolishEx-Yugoslavia
Posts by AlbertoLuca

***Aggiornamenti importanti (01/08/2019)*** » Post #94

Fri Aug 02, 2019 08:31 in Italian

I redditi esenti, che non sono sottoposti all’IRPEF, sono:

- i redditi dei pensionati che non superano i 7.500 euro annui. Se il pensionato ha più di 75 anni, il limite per l’esenzione sale a 8.000 euro annui. Per essere esenti non bisogna avere altri redditi oltre la pensione.

- i redditi da fabbricati che fruttano fino a 500 euro annui e i redditi da terreni che fruttano fino a 185,92 euro;

- i redditi da lavoro dipendente, se non superano gli 8.000 euro annui.

- I redditi da lavoro autonomo, se non superano i 4.800 euro annui.

Il lavoratore dipendente con un reddito che non supera gli 8.000 euro lordi annui, dovrà quindi informare il proprio datore di lavoro dell’assenza di altri redditi. Il datore di lavoro provvederà a non applicare l’IRPEF in busta paga. Lo stesso vale per il pensionato, che deve invece avvisare l’INPS.

Anche per le collaborazioni occasionali, se non superano i 4.800 euro annui, non è dovuta IRPEF.

A mè è stato detto che i redditi da conversione di valuta estera rientrano nei redditi diversi,in cui sono compresi anche le collaborazioni lavorative occasionali,la vendite commerciali di beni che si fanno ogni tanto senza essere continuative tipo ogni mese,i guadagni derivanti da operazioni di trading,ecc...

***Aggiornamenti importanti (01/08/2019)*** » Post #90

Fri Aug 02, 2019 07:39 in Italian

Sono i guadagni in valuta corrente,che è l'euro in Italia,che interessano allo Stato.Se ad esempio si tengono delle valute estere,in conti esteri,per meno della soglia di 15.000 euro annui non c'è l'obbligo di dichiararli perchè non sono fisicamente spendibili nel territorio nazionale.Lo stesso vale per un conto dove ci sono euro e valute estere assieme o solo euro la cui cifra totale deve rimanere sotto la soglia fatidica.

Una volta che tali soldi vengono convertiti in euro devono essere dichiarati perchè si deve sapere da dove arrivano e quindi entrano a far parte del guadagno annuale del soggetto residente.Per quanto riguarda la tassazione si segue la regola sulle valute estere che ho precedentemente elencato.Il principio,in pratica,è quella della possibilità teorica di spendere tali guadagni nel territorio nazionale.

***Aggiornamenti importanti (01/08/2019)*** » Post #48

Thu Aug 01, 2019 13:59 in Italian

Mi hanno detto più volte che:"i guadagni in denaro derivanti da conversione di valuta estera sono dei redditi diversi e purtroppo se fatti arrivare su un conto corrente in Italia o una carta di credito usata per fare acquisti nel territorio nazionale concorrono a creare il reddito per determinare lo scaglione IRPEF di riferimento".

Se le entrate annuali,nel periodo fiscale di riferimento,derivano solo da redditi diversi ( quindi non si è lavoratori dipendenti o autonomi ),non si hanno proprietà intestate a proprio nome e si rimane sotto la soglia dei 4.800 euro annui mi sembra che non si paghi l'IRPEF.

La soglia dei 15.000 euro di giacenza massima annuale di tutti i conti esteri serve solo per l'obbligo di dichiarazione riguardante il monitoraggio fiscale.

Confermo che i buoni Amazon,Ticket restaurant o di altre aziende non vanno messi nella dichiarazione dei redditi.

***Aggiornamenti importanti (01/08/2019)*** » Post #30

Thu Aug 01, 2019 11:14 in Italian

Sì,se li si passa sul proprio conto corrente in Italia o carta di credito che può essere usata per fare acquisti in Italia vanno dichiarati.A meno che non si rientri nella fascia limite per il non pagamento dell'IRPEF che riguarda i redditi diversi ( come le plusvalenze da conversione di valuta,ad esempio ),da lavoro autonomo e da prestazioni occasionali.

Mi sa che se si è lavoratori dipendenti bisogna sommare anche questi redditi diversi perchè sono due tipologie di guadagno differenti.

Non so però se si dovessero fare acquisti da un conto corrente estero,in valuta estera e presso un'azienda estera come funziona la cosa.A mè è stato spiegato cosa fare per gli acquisti in euro presso aziende site sul territorio italiano.

In pratica al fisco interessa quando si convertono le valute estere in euro,il non superare un certo limite di giacenza stabilito per legge e quando tali fondi arrivano nella disponibilità del residente italiano in questione.

***Aggiornamenti importanti (01/08/2019)*** » Post #28

Thu Aug 01, 2019 10:23 in Italian

Le plusvalenze dai guadagni fatte in valuta estera sono soggetti alla regola che ho scritto precedentemente e quindi sotto una certa soglia di guadagno annuo non sono tassate.Il numero di partenza da cui calcolare la plusvalenza,se tali soldi sono guadagnati ex-novo,è 0.

Tali guadagni una volta convertiti in euro e mandati sul conto corrente in Italia concorrono alla determinazione della soglia IRPEF.Penso che a quel punto bisogna dichiarare il conto estero di provenienza dei fondi.

Se però tali guadagni vengono convertiti in euro,o rimangono nella valuta estera originaria,lasciati sul conto estero ed il totale non supera il valore di 15.000 euro nel periodo fiscale di riferimento non c'è l'obbligo di dichiararli.Per cui in questo caso una persona può tenere una modesta somma di denaro per anni su uno o più conti esteri senza avere l'obbligo di dichiararla,se tale cifra è inferiore alla soglia fissata dalla legge.

***Aggiornamenti importanti (01/08/2019)*** » Post #20

Thu Aug 01, 2019 07:15 in Italian

Risposta ai quesiti in materia fiscale:

- "Per i soli depositi e conti correnti bancari costituiti all’estero, per i quali l’obbligo di monitoraggio sussiste solo se nel corso del periodo d’imposta il valore massimo complessivo raggiunto ha superato la soglia di 15.000 euro e non più, come nel passato, di 10.000 euro.

Le persone fisiche, dunque, in sede di compilazione del quadro RW dovranno verificare, in caso possiedano conti correnti o depositi, se il saldo nel periodo di riferimento ha mai raggiunto o superato la somma di 15.000 euro.

E solo in caso affermativo si procederà alla compilazione, mentre al di sotto di 15.000 euro nulla dovrà essere indicato".

- "La tassazione delle plusvalenze realizzate a fronte di prelievi di valuta è dovuta solo a condizione che, nell’anno solare, la giacenza complessiva di tutti i depositi e conti correnti in valuta intrattenuti sia superiore a 51.645,69 euro per almeno 7 giorni lavorativi continui, utilizzando per il calcolo della giacenza il cambio vigente all’inizio del periodo di riferimento cioè al 1° gennaio".

Sondaggi: guida e testimonianze » Post #538

Tue Apr 30, 2019 13:19 in Italian

Sbaglio o gl'inviti ai sondaggi sono raddoppiati negli ultimi anni?Dall'estate 2017 ho usato pochissimo la piattaforma e non mi ero accorto di questa cosa.
Questo mese ho fatto il record di guadagno personale su :clixsense: da quando sono iscritto svolgendo solo i sondaggi e con il bonus giornaliero mentre prima l'avevo fatto completando anche le tasks.

Tasks: guida, informazioni e consigli » Post #65

Fri Apr 26, 2019 07:58 in Italian

Ciao.Mi sembra di ricordare che se non si svolgono le tasks per più di 1 anno di seguito si perdono tutti i badge acquisiti. In questo caso bisogna ricominciare da capo a svolgere le tasks più semplici così da riguadagnare di nuovo i badge che consentono di svolgere le tasks più difficili che pagano di più.

Sondaggi: guida e testimonianze » Post #380

Fri Apr 12, 2019 08:13 in Italian

Cint ad invito sulle Ferrovie dello Stato finito ma non accreditato.A fine indagine mi dava la schermata di congratulazioni di Telepanel con un link sotto da cliccare ma io non l'ho fatto.Andava cliccato per caso?

Ho ricaricato la pagina ma la schermata di congratulazioni di ClixSense non è apparsa.

Più o meno nel 3% dei sondaggi completati questa cosa mi succede :|

Comunque reputo ClixSense un ottimo sito di guadagno :)

Pagamenti: guida, informazioni e testimonianze » Post #705

Wed Mar 21, 2018 15:38 in Italian

Che cos'è successo?Il sito di Payza è stato oscurato:non ci posso credere!!!Che fine hanno fatto i fondi dei clienti?

Per favore admin di ClixSense aggiungi un altro processore di pagamente,come Payeer ad esempio.

Skrill ha delle fee troppo altre ed è usato in pochi business online.

Sono sconcertato da questo fatto:non ci si può fidare di nessuno al giorno d'oggi.

Che sta succedendo? » Post #27

Mon Feb 12, 2018 17:19 in Italian

Sì,io riesco a completare i sondaggi delle Offers nelle sezioni "Peanut Labs" e "Persona.ly".

Per darvi una statistica posso dirvi che dai sondaggi dove mi manda l'invito :clixsense: ho guadagnato fino ad ora sui 180$ mentre da quelli completati nelle Offers siamo sui 60$.

A livello personale posso quindi dire che il 25% dei sondaggi che porto a termine li faccio trovandoli nelle Offers.

Buon guadagno a tutti con :clixsense:

Che sta succedendo? » Post #16

Mon Jan 22, 2018 09:07 in Italian

Dovete capire che il vostro è un lavoro autonomo e quindi ci sono giorni in cui magari non si guadagna niente ed altri in cui si portano a casa tanti soldini.Lo stesso dicasi per :clixsense: che si basa sui sondaggi e le tasks commissionati da aziende esterne.

Io che ho lavorato per tanti anni nel settore commerciale non mi preoccupo se ci sono mesi in cui si guadagna di più ed altri di meno.Capisco che per chi ha sempre svolto un lavoro dipendente questa cosa dia fastidio ma purtroppo è la normalità nel lavoro autonomo.In pratica conta la media di guadagno annuale piuttosto che quella mensile.

Io posso solo ribadire il concetto che anche se lo si usa poco :clixsense: , comunque a stare bassi fa guadagnare mensilmente in media come lavorare giornalmente con 6 PTC che si basano principalmente sulle pubblicità.Comunque nulla vieta di lavorare anche con PTC che fanno guadagnare 2 centesimi al giorno cliccando solo le ads.

Un consiglio però ve lo voglio dare:non fossilizzatevi solo sugli inviti ai sondaggi che vi mandano ma cercate anche nelle altre sezioni delle Offers che offrono la possibilità di completare sondaggi per vedere se ce ne sono di disponibili.Io ad esempio ne completo tanti in quelle sezioni ed ultimamente sono di più dei sondaggi che completo tramite inviti.

Buon guadagno e sempre w :clixsense:

Ci risiamo ancora >:( >:( >:( » Post #24

Thu Dec 21, 2017 14:03 in Italian

Non intervengo quasi mai nel forum di ClixSense ma visto che l'utente che ha iniziato il post lo ritrovo spesso nel forum dell'altra famosa PTC concorrente voglio dire la mia.

Innanzitutto saluto Coscater che è quasi un mito nell'altra PTC.Poi volevo dire che sono contento che ClixSense abbia tolto le ads,io le facevo solo per prendere il bonus giornaliero.

Da Maggio 2017 sono molto meno attivo su questo sito e quindi i miei guadagni si sono ridotti di molto.
Posso solo dire che anche se adesso utilizzo poco ClixSense, guadagno comunque enormemente di più di ogni altra PTC presente sul mercato e quindi io la terrò sempre tra le mie opzioni come forma di guadagno online.

Solo un pazzo o una persona che guadagna tanto mensilmente può pensare di non utilizzare più questa piattaforma pagante.Al posto di fare straordinari lavorativi mal pagati ( quando va bene ) o un secondo lavoro consiglio di lavorare su ClixSense che i risultati arrivano alla fine.

Io concludo circa il 5% dei sondaggi a cui partecipo e comunque la percentuale penso sia simile per tutti,magari qualcuno arriva al 10%.Pure a mè sono stati scalati i guadagni di sondaggi che avevo concluso e dove mi era stata accreditata la somma nel main balance:capita!!

Su ClixSense oltre ai sondaggi per guadagnare conta tantissimo arrivare a prendere il bonus giornaliero,che è una fonte di guadagno gratuita!!Quindi anche fare le tasks è molto importante,oltre che per il guadagno diretto anche per completare la lista giornaliera del bonus.

Quando sento però gente dire di essere contenta di guadagnare in maniera sicura 3 centesimi al giorno cliccando le ads mi cadono le braccia:ma neanche i cinesi direbbero una cosa del genere,ahahahahah.Il Turbocapitalismo vedo che ormai ha ridotto di molto le aspettative della gente.

Buon guadagno a tutti!!!

Pagamenti: info e testimonianze » Post #1562

Thu Feb 09, 2017 04:32 in Italian

Salve a tutti, ho appreso la notizia della scomparsa di PayPal da ClixSense come processore di pagamento.E' stato un colpo durissimo!!!

Se restano questi i processori di pagamento attuali mi sembra di capire che il meno peggio è Payoneer.Ho letto che si paga un canone annuale di 30$ per aderirvi, è vero?

A mè interessa solo trasferire i soldi che ricevo da ClixSense dal conto online del processore di pagamento al mio conto bancario.L'ideale a questo punto è che mettano Skrill perchè mi sembra che con Payoneer sono ben 8 euro o dollari a transazione!!!

Su Payoneer si possono converitre i soldi dalla valuta in dollaro a quella in euro come su PayPal?

Grazie delle risposte,

Saluti a tutti

Clixsense addio! » Post #27

Fri Oct 28, 2016 10:38 in Italian

Salve a tutti mi permetto di dare la mia esperienza su come su si guadagna con :clixsense: Innanzitutto bisogna usare la piattaforma giornalmente, anche solo per 1 o 2 ore per chi lavora o non ha tanto tempo a disposizione.

Vedo poi molti utenti che si lamentano del fatto che arrivano a guadagnare al massimo 10$ al mese: per forza se ci si limita a cliccare solo le ads e la Clixgrid non si può sperare di andare molto avanti.

Per quanto riguarda i sondaggi il numero dipende dai periodi e quindi non si può puntare tutto su di quello!!!

Il vero guadagno si ha facendo le tasks: questa cosa l'ho capita solo da Settembre 2016 in avanti, seguendo i consigli degli utenti esperti del forum ( infatti prima di allora non ne facevo di tasks ).Anche a causa degli attacchi kacker subiti a Settembre ero intenzionato a mollare la piattaforma ma non l'ho fatto e adesso raccolgo i frutti.

Ad Ottobre 2016 i miei guadagni fatti con le tasks supererranno quelli fatti con i sondaggi, con il bonus giornaliero e con le ads.E questo per mè è un grande risultato!!!

Siccome seguo altri business online dedico poco tempo a :clixsense: ; consiglio a chi non ha molto tempo di fare le tasks che pagano da 0,01 fino 0,07$ che sono le più facili e quelle che prendono meno tempo.

Un'altra cosa molto importante e completare sempre la lista giornaliera per ottenere il bonus.

Spero di essere stato utile a qualche utente.

Guida base per guadagnare » Post #7

Tue Jun 14, 2016 10:13 in Italian

Salve a tutti, io è da pochi mesi che sono in questo sito, in media guadagno tra i 15 e i 25$ al mese.Devo precisare che non ho referral però.

Le mie entrate derivano per il 75% dai sondaggi che ho completato, per un 10% dalla visione delle ads, per un 10% dal bonus per aver completato la lista giornaliera prevista, per un 2% dalla visione dei video e per un 3% dalle tasks.

Personalmente per mè le tasks sono troppo lunghe e non mi appassiona completarle, anche perchè quasi sempre ho risultati negativi.

Per quanto riguarda le offers non le faccio mai, a parte cercare se ci sono ogni tanto dei sondaggi disponibili nelle varie sezioni.

E' molto importante poi completare la lista giornaliera per avere il bonus.

Spero di essere stato d'aiuto.

Saluti
From: Go
Return to the forums index
All times displayed are PST - Server Time: Jan 27, 2022 22:23:12 PST